Filtri

La Romania alla presidenza del Consiglio dell’Unione europea


1 Gennaio 2019 -
News

Terminati i sei mesi di presidenza austriaca, da gennaio e fino al 30 giugno 2019, sarà la Romania ad assumere la presidenza del Consiglio dell’Unione europea, portando avanti i lavori del Consiglio sulla normativa dell’Unione europea.

Tra gli obiettivi: rappresentare il Consiglio nelle relazioni con le altre istituzioni dell’UE, garantire la continuità dell’agenda di Bruxelles, il corretto svolgimento dei processi legislativi e la cooperazione tra gli Stati membri.

Le principali priorità: l’Europa della convergenza, un’Europa più sicura, l’Europa come attore forte sulla scena mondiale e l’Europa dei valori comuni.

In occasione della festa dell’Europa (9 maggio p.v.), la presidenza ospiterà un vertice a Sibiu che orienterà il dibattito sul futuro dell’Europa. Sarà la Finlandia a sostituire la Romania al termine del prossimo semestre.

Per maggiori approfondimenti clicca qui


News Istituzionali Correlate