Filtri

La cooperazione euro-mediterranea per lo sviluppo delle competenze di giovani e donne. L’Agenzia all’evento dedicato al programma ENI-CBC Med


5 Dicembre 2019 -
News

Lo sviluppo delle competenze professionali di giovani e donne come utile strumento per la definizione di un modello di crescita inclusivo e realizzare alcuni obiettivi dell’Area Mediterranea di più ampio respiro come l’incremento degli investimenti e degli ecosistemi imprenditoriali.

E’ questo il tema dell’incontro dedicato alla Cooperazione nel bacino del Mediterraneo e organizzato dalla Regione Lazio, dal Vice Presidente del Comitato Nazionale del Programma transfrontaliero ENI-CBC Med e in collaborazione con la Regione Puglia. L’evento è in programma il 10 dicembre 2019 a partire dalle 9 presso la Sala Tevere della Regione Lazio (via Cristoforo Colombo,  212Roma).

Lo scopo della giornata è quello di coinvolgere e ascoltare rappresentanti istituzionali, del mondo accademico e della ricerca, e raccogliere input utili per sia per l’elaborazione delle nuove proposte progettuali, che per la condivisione con i policy maker regionali e con le istituzioni nazionali che parteciperanno alle consultazioni per la stesura dei nuovi programmi di cooperazione per la politica di coesione 2021-2027.

La sessione pomeridiana sarà dedicata ad analizzare alcuni settori ove è auspicabile un rafforzamento delle competenze e a condividere i risultati attesi di alcune esperienze progettuali finanziate con il Programma ENI-CBC Med, che costituisce uno strumento importante per la realizzazione dell’obiettivo suddetto.

L’Agenzia per la coesione territoriale partecipa ai lavori con un intervento nel panel della seconda sessione “Il ruolo del Programma ENI-CBC Med per la coesione sociale e il rafforzamento delle competenze di giovani e donne nel mercato del lavoro nell’Area Mediterranea”.

CONSULTA IL PROGRAMMA

REGISTRATI ALL’EVENTO


News Istituzionali Correlate