Filtri

Il Portogallo alla presidenza del Consiglio dell’Unione europea dal 1 gennaio al 30 giugno 2021


7 Gennaio 2021 -
News

Dal 1° gennaio al 30 giugno 2021, dopo la Germania, sarà il Portogallo ad assumere la presidenza di turno del Consiglio dell’Unione europea, tredici anni dopo la firma del Trattato di Lisbona.

 La Presidenza del Consiglio dell’Unione europea è esercitata a turno dagli Stati membri dell’Unione Europea per una durata di sei mesi. Il Paese che detiene la Presidenza guida le diverse formazioni in cui si riunisce il Consiglio dell’Unione europea presiede le riunioni a tutti i livelli nell’ambito del Consiglio, contribuendo a garantire la continuità dei lavori.

 In un momento estremamente delicato per la ripresa globale post-pandemia e per la costruzione dell’UE del domani, il Governo portoghese si concentrerà su cinque grandi aree tematiche: 

  1. Europa resiliente: promuovere la ripresa, la coesione e i valori europei
  2. Europa verde: promuovere l’UE come leader nell’azione per il clima
  3. Europa digitale: accelerare la trasformazione digitale per cittadini e imprese
  4. Europa sociale: Rafforzare il modello sociale europeo
  5. Europa globale: Promuovere un’Europa aperta al mondo

Lo sviluppo del modello sociale europeo sarà al centro del programma dell’agenda dell’Ue del governo portoghese, come pilastro principale della risposta europea al Covid-19, affrontando questioni quali l’uguaglianza di genere e la lotta alla discriminazione, prestando attenzione alla protezione dei gruppi più vulnerabili, promuovendo un’Unione basata sui valori comuni di solidarietà, convergenza e coesione.  

Il Portogallo, il 7-8 maggio p.v., ospiterà un vertice sociale a Porto per dare un nuovo impulso all’attuazione del Pilastro europeo dei diritti sociali, lanciato nel 2017. L’appuntamento dovrebbe anche servire a sottolineare il ruolo centrale del Pilastro sociale nel rilancio dell’economia europea e nell’adattamento alle transizioni climatiche, digitali e demografiche.

Inoltre, Lisbona promuoverà una maggiore cooperazione tra gli Stati membri nel settore della salute, per aumentare la capacità di risposta degli Stati membri alle minacce sanitarie e distribuire il vaccino contro il coronavirus in tutta l’Ue e oltre.

#EU2021PT

Approfondimenti: 

Rappresentanza in Italia della Ce

Sito della Presidenza Portoghese

Priorità della Presidenza Portoghese

Programma

Portale del Consiglio dell’UE

Consiglio d’Europa – Portogallo 

CDE Agenzia per la coesione territoriale – Facebook