Filtri

Anticorruzione, presentata la Relazione annuale ANAC 2020


3 Luglio 2020 -
News

Per garantire integrità all’azione della Pubblica Amministrazione continua ad essere necessario tenere alta la guardia sul fenomeno della corruzione nell’ambito delle pubbliche funzioni.
Con questo auspicio il Presidente f.f. dell’ANAC Francesco Merloni ha presentato la Relazione annuale sull’attività svolta dall’Autorità Nazionale Anticorruzione nel 2019. Nel suo intervento alla Camera dei Deputati, Merloni ha fatto riferimento alle casistiche di pratiche corruttive osservate di recente e che spesso sono costituite da micro dazioni di diversa natura.

Il modello di prevenzione promosso dall’ANAC, ha proseguito Merloni, si è rivelato una buona pratica negli anni, acquistando autorevolezza e considerazione a livello nazionale e internazionale. La grave crisi che ha fatto seguito all’emergenza sanitaria potrebbe diventare l’occasione per confermare e incrementare queste pratiche virtuose, con un forte rilancio degli investimenti su nuove tecnologie informatiche, elevate professionalità e digitalizzazione.

La relazione è poi proseguita con l’esposizione dei numeri più rilevanti dello scorso anno. Tra le cifre degne di menzione sono da sottolineare quelle relative ai comportamenti speculativi o predatori osservati lungo la catena delle forniture legate al periodo di emergenza sanitaria, la lievitazione dei prezzi nello stesso periodo e il dato numerico relativo agli appalti registrati nel 2019, parzialmente viziato dal mancato perfezionamento di un numero molto consistente di procedure causato dal sopraggiungere del regime di lock down.

Approfondimenti

Vai al sito ANAC

Relazione annuale 2019

 


News Istituzionali Correlate