Filtri

Action Plan per il procurement innovativo delle città europee: in consultazione pubblica il draft

1 Agosto 2018 -
News

Dopo un lavoro lungo un anno, è in consultazione pubblica il draft dell’Action plan europeo sull’Innovation Procurement. Si tratta del documento sviluppato da una delle 12 partnership tematiche tra città, Stati Membri e Istituzioni Europee in cui si articola la Urban Agenda for EU e sviluppa le raccomandazioni da consegnare alla Commissione Europea per la promozione di un procurement innovativo.

Il documento si articola in tre aree tematiche:
● costruzione di una strategia di procurement e di gestione del procurement strategico;
● sviluppo di un rapporto con gli operatori economici, utilizzo del mercato potenziale e avvicinamento al compratore;
● elaborazione di una guida sugli strumenti legali e incremento delle competenze sul procurement innovativo e sostenibile.

Per ognuna delle aree il documento individua le criticità, gli obiettivi da perseguire e i possibili output, elaborando 7 azioni necessarie per adeguare il framework normativo, definire i modelli organizzativi e gli strumenti operativi. Su ognuna delle azioni è possibile intervenire attraverso il form di EuSurvey e inserire i propri commenti sul testo proposto o suggerire modifiche e integrazioni.
Quello del Public Procurement Innovativo e Responsabile è un tema di grande rilevanza, basti pensare che ogni anno oltre 250.000 Autorità pubbliche nell’Unione Europea spendono all’incirca il 14% del PIL in acquisto di lavori, servizi e forniture, e che di queste molte sono autorità urbane.
A questo lavoro così strategico ha preso parte anche l’Agenzia per la coesione territoriale che coordina la partecipazione italiana alla Urban Agenda for the EU.


News Istituzionali Correlate