Filtri

Organismo paritetico per l’Innovazione


L’Organismo paritetico per l’Innovazione ha la finalità di attivare stabilmente relazioni aperte e collaborative su progetti di organizzazione e innovazione, miglioramento dei servizi, promozione della legalità, della qualità del lavoro e del benessere organizzativo – anche con riferimento alle politiche formative, al lavoro agile e alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, alle misure di prevenzione dello stress lavoro-correlato e fenomeni di burn-out, al fine di formulare proposte all’amministrazione o alle parti negoziali della contrattazione integrativa.

L’Organismo paritetico per l’Innovazione dell’Agenzia per la coesione territoriale è stato istituito con il Decreto del Direttore generale 201/2018.

L’art. 6 del CCNL Funzioni Centrali per il triennio 2016-2018 prevede che “l’organismo paritetico per l’innovazione realizza una modalità relazionale
finalizzata al coinvolgimento partecipativo delle organizzazioni sindacali di cui all’art. 7, comma 3 su tutto ciò che abbia una dimensione progettuale, complessa e sperimentale, di carattere organizzativo dell’amministrazione”.

Secondo il Contratto Collettivo l’organismo “ha composizione paritetica ed è formato da un componente designato da ciascuna delle organizzazioni sindacali di cui all’art 7, comma 3, nonché da una rappresentanza dell’Amministrazione, con rilevanza pari alla componente sindacale; si riunisce almeno due volte l’anno e, comunque, ogniqualvolta l’amministrazione manifesti un’intenzione di progettualità organizzativa innovativa, complessa, per modalità e tempi di attuazione, e sperimentale; può trasmettere proprie proposte progettuali, all’esito dell’analisi di fattibilità, alle parti negoziali della contrattazione integrativa, sulle materie di competenza di quest’ultima, o all’amministrazione; può adottare un regolamento che ne disciplini il funzionamento; può svolgere analisi, indagini e studi, anche in riferimento a quanto previsto dall’art.79 del presente contratto; effettua il monitoraggio dell’attuazione dei piani di azioni positive predisposte dai comitati unici di garanzia, in collaborazione con questi ultimi.

Presidente

LUCIO LUSSI

Componenti rappresentanti dell’Amministrazione:

Titolari

TERESA COSTA

ELISABETTA SBARBARO

VINCENZO BRUNI

FRANCESCO ROSSI (Segreteria)

CARLO CIMMINO

Supplente

ANTONELLA ABBAFATI

Componenti rappresentanti delle Organizzazioni sindacali:

Titolari

BIAGIO LARACCA – CISL FP (Segreteria)

ROSA SAVASTANO – UIL PA

WALTER MARUSIC – CONFINTESA FP

DOMENICA CORRIERO – CONFSAL UNSA

ROBERTO CEFALO – FLP

Supplenti

MICHELE ROMANO – FP CGIL

ROSANNA ROMANO – CISL FP

EMANUELA BUSIGNANI – UIL PA

EMANUELA ZENI – CONFSAL UNSA

Regolamento dell’Organismo Paritetico per l’Innovazione