Filtri

Dati statistici sulla politica di coesione


Monitoraggio della politica di coesione

Ammontano a 46.463 milioni di euro le risorse comunitarie assegnate all’Italia attraverso i Fondi strutturali e di investimento europei. Tra queste, 33.675 milioni fanno riferimento al Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), al Fondo sociale europeo (FSE) e all’Iniziativa occupazione giovani (IOG).

Portale di open government sulle politiche di coesione in Italia, a valere sul PON Governance e capacità istituzionali I dati dei singoli progetti nei cicli di programmazione 2007-13 e 2014-20 sono navigabili attraverso mappe e visualizzazioni interattive, e scaricabili in formato open data per il libero riutilizzo, con dettagli su risorse assegnate e spese, localizzazioni, ambiti tematici, soggetti programmatori e attuatori, tempi di realizzazione.

Statistiche e indicatori territoriali

Le schede e l’allegato statistico, prodotte dall’Ufficio 5 dell’Area progetti e strumenti, forniscono un quadro sintetico degli indicatori sul contesto demografico, economico e sociale delle regioni e province autonome, insieme ai dati sulle risorse sia nazionali che comunitarie per le politiche di coesione nei cicli di programmazione 2007-13 e 2014-20.

Il Sistema dei Conti Pubblici Territoriali (CPT) si occupa di misurare e analizzare, a livello regionale, i flussi finanziari delle amministrazioni pubbliche e di tutti gli enti appartenenti alla componente allargata del settore pubblico (SPA), che comprende gli Enti centrali e territoriali della Pubblica amministrazione e le imprese che producono servizi di pubblica utilità e sono controllate da Enti pubblici. L’obiettivo principale del Sistema è quello di ricostruire, con una serie storica dal 2000, conti consolidati di cassa delle spese e delle entrate del Settore Pubblico Allargato (SPA), consultabili attraverso varie modalità e secondo tutte le dimensioni disponibili (anno di riferimento, unità territoriale, universo di riferimento PA o SPA, tipologia dei soggetti, categorie economiche e settori, nonché di fornire analisi, soprattutto concentrate sulla componente della spesa finalizzata allo sviluppo, a supporto delle politiche pubbliche.

La banca dati, prodotta nell’ambito della Convenzione del PON Governance e capacità istituzionali con l’Istat, contiene 324 indicatori (268 + 56 di genere) a livello regionale e sub regionale, che possono essere consultati sia per aree tematiche, sia per ambiti di riferimento della programmazione. Le serie storiche nella maggior parte dei casi partono dal 1995 e arrivano fino all’ultimo anno disponibile; dati, metadati e indicatori sono aggiornati mensilmente.

L’atlante è una piattaforma on-line, prodotta sempre nell’ambito della Convenzione del PON Governance e capacità istituzionali con l’Istat, che rappresenta tutta l’informazione statistica disponibile con dettaglio comunale. Contiene dati provenienti da diverse fonti (Censimenti, indagini, dati amministrativi), articolati in aree e sotto-aree tematiche, che possono essere aggregati e consultati secondo varie geografie territoriali (amministrative, statistiche, funzionali, morfologiche o personalizzate dall’utente).

Dati, metadati e indicatori, prodotti nell’ambito della Convenzione del PON Governance e capacità istituzionali con l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), relativi a inquinamento atmosferico, qualità dell’aria e dell’acqua, protezione delle coste, consumo di suolo e frammentazione del territorio, gestione dei siti contaminati, biodiversità, qualità dei servizi di gestione dei rifiuti urbani e impatti dei settori produttivi sull’ambiente.

I 21 report regionali, prodotti nell’ambito della Convenzione del PON Governance e capacità istituzionali con UnionCamere, offrono una lettura innovativa delle dinamiche economiche territoriali attraverso l’integrazione, la sistematizzazione e la valorizzazione del patrimonio di dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio e di altre fonti camerali, insieme con informazioni e fonti statistiche dell’Agenzia per la Coesione Territoriale.

Strumenti Finanziari

Il Rapporto e l’allegato statistico, prodotti dall’Ufficio 5 dell’Area progetti e strumenti, mostrano le dinamiche del mercato del credito, la programmazione degli strumenti finanziari, l’attuazione degli strumenti stessi con il dettaglio procedurale e finanziario al livello di singola misura, le azioni di sistema intraprese dall’Agenzia al fine di favorire la convergenza strategica e operativa. 

Tempi di attuazione delle opere pubbliche

I dati, prodotti dal Nucleo di verifica e controllo (NUVEC) – Settore 3, sono relativi ai tempi di realizzazione delle opere pubbliche in Italia, ai tempi di attraversamento delle singole fasi di un’opera, nonché alla tempistica di avanzamento della spesa per la realizzazione di un’opera; vengono inoltre comparate le performance dei diversi territori regionali e delle diverse amministrazioni che attuano i progetti.

Strumento operativo, prodotto dal Nucleo di verifica e controllo (NUVEC) – Settore 3, per calcolare in tempo reale un intervallo per la durata delle principali fasi attuative (tre livelli di progettazione, affidamento, lavori) di una generica opera pubblica in funzione delle sue principali caratteristiche: costo, settore, localizzazione, ecc.