Filtri

Pubblica Amministrazione e Città: attori dello sviluppo. Il 20 marzo a Catania l’evento annuale #PONGOV e #PONMETRO


da 20 Marzo 2018 a 20 Marzo 2018 -
Eventi
-

Catania

Torna #citygov, l’evento annuale di informazione e comunicazione dei due Programmi Operativi Nazionali 2014-2020 a titolarità dell’Agenzia per la coesione territoriale: il PON Governance e Capacità Istituzionale e il PON Città Metropolitane.
Proseguendo il viaggio dei progetti #pongovernance e #ponmetro per portare l’informazione e la comunicazione della politica di coesione sul territorio cominciato nel 2017 con l’appuntamento di Milano, quest’anno l’evento “fa tappa” il 20 marzo a Catania, negli spazi del Palazzo della Cultura (Palazzo Platamone).

Un evento aperto al pubblico per offrire alla cittadinanza una rappresentazione del lavoro svolto, delle iniziative avviate o in fase di avvio, del loro impatto sul territorio, di eventuali criticità emerse in fase di attuazione e delle prospettive di intervento. Ma anche un momento per sviluppare una riflessione condivisa – a partire da alcune esperienze progettuali – sugli elementi alla base di un’efficace attuazione a livello territoriale delle misure di riforma e innovazione nelle politiche di sviluppo e di una buona governance multilivello.

I lavori saranno aperti da un intervento di Enzo Bianco e sarà strutturato in due sessioni, la prima dedicata allo stato di avanzamento dei due PON – rappresentato dalle Autorità di Gestione con il coinvolgimento della Commissione europea – e la seconda di confronto sui temi di lavoro a partire da alcune iniziative in fase di attuazione.

RiformAttiva, ANPR – Anagrafe Nazionale Popolazione Residente e SISPRINT – Sistema Integrato di Supporto alla Progettazione degli Interventi Territoriali sono i tre progetti “flagship” cui, in questa occasione, viene affidato il compito di rappresentare attraverso esperienze concrete i diversi ambiti della strategia di intervento del PON Governance. RiformAttiva, che ha l’obiettivo di sostenere l’attuazione della riforma della PA, attraverso un percorso collaborativo con le amministrazioni regionali e locali, verrà presentato da Pia Marconi, Capo Dipartimento della Funzione Pubblica. Sarà sempre il Dipartimento della Funzione Pubblica, con Elio Gullo, a descrivere l’iniziativa per incentivare il subentro dei Comuni nella piattaforma Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, prevista dal Piano Triennale per l’Informatica nella Pubblica amministrazione 2017-2019.

Per l’Asse 3 del #pongov, Marilina Labia di Unioncamere illustrerà i contenuti di SISPRINT – Sistema Integrato di Supporto alla Progettazione degli Interventi Territoriali finalizzato a rafforzare la capacità delle Amministrazioni titolari della programmazione di rispondere alle esigenze di imprese e territori attraverso una progettualità capace di sostenere sviluppo e competitività.
Per il PON Metro saranno presentati i progetti Smart Mobility a Bari: dai pagamenti elettronici alla nuova flotta di bus con un intervento di Arcangelo Scattaglia, Mobilità Sostenibile nella Città di Venezia, presentato da Paola Ravenna e La strategia integrata sulla mobilità della Città di Catania con un intervento di Fabio Finocchiaro.

Un progetto del PON Governance – che tuttavia ha una valenza trasversale nella programmazione 2014-2020 quale portale nazionale per l’informazione e la comunicazione – è infine OpenCoesione. L’evento di Catania sarà l’occasione per il lancio della fase 2.0 dell’iniziativa attraverso una navigazione guidata a cura di Simona De Luca.

E, infine, qualche aggiornamento sulla tavola rotonda Pubblica Amministrazione e città attori dello sviluppo: esperienze in corso e prospettive future che punterà a dare risposta ad alcuni quesiti a partire dalla presentazione dei progetti “flagship”: le condizioni per una buona governance che coinvolga tutti i livelli; come garantire un’efficace attuazione a livello territoriale delle misure definite a livello nazionale; punti di forza e debolezza nel “governo con la rete”; la centralità del territorio.
Partecipano: Nicola Aimi, Commissione europea – Vice Capo Unità Italia-Malta DG Politica regionale e urbana; Pia Marconi, Capo Dipartimento Funzione Pubblica; Francesco Cottone, Ministero della Giustizia – Direzione Generale Coordinamento delle Politiche di Coesione; Attilio Auricchio, Capo di Gabinetto del Comune di Napoli, le due Autorità di Gestione Riccardo Monaco (PON Gov) e Giorgio Martini (PON Metro) e rappresentanti di Autorità Urbane.
Modera il confronto Carlo Mochi Sismondi (Forum PA) e chiude il lavoro il Direttore Generale dell’Agenzia per la coesione territoriale Maria Ludovica Agrò.


Eventi Correlati