Filtri

Al via dal 5 ottobre la 18^ edizione della Settimana europea delle regioni e delle città.


da 5 Ottobre 2020 a 22 Ottobre 2020 -
Eventi
-

Europa

 

La Settimana europea delle regioni e delle città (#EURegionsWeek), organizzata congiuntamente dal Comitato europeo delle regioni (CdR) e dalla Direzione generale Politica regionale e urbana (DG REGIO) della Commissione europea, giunge quest’anno alla sua 18^ edizione.

L’evento che nel tempo ha favorito la creazione di una piattaforma di comunicazione e di networking unica che riunisce regioni e città di tutta Europa, è diventato uno dei più importanti momenti di confronto sulle politiche di coesione.

Le regioni e le città svolgono un ruolo importante nella realizzazione della maggior parte delle politiche dell’Unione europea. Gli enti pubblici subnazionali  sono, infatti,  responsabili di un terzo della spesa pubblica (2 100 miliardi di euro all’anno) e di due terzi degli investimenti pubblici (circa 200 miliardi di euro).

La manifestazione, quest’anno completamente in versione digitale, si presenta al pubblico in una formula più ampia con sessioni di lavoro che si terranno dal 5 al 22 ottobre. Nell’arco delle tre settimane i dibattiti e workshop saranno organizzati intorno a tre temi: Coinvolgimento dei cittadini, Coesione e Cooperazione e Europa verde.

coinvolgimento cittadini

La prima settimana, che si terrà dal 5 all’11 ottobre, è dedicata al “Coinvolgimento dei cittadini” con un ricco programma che andrà ad interessarsi di temi che vanno dall’e-democrazia, alla co-creazione nei servizi pubblici, all’imprenditorialità.

In questa prima settimana è previsto, inoltre, un interessante esperimento che porterà il pubblico a scoprire il processo di formazione dell’Unione europea. Ogni giorno verrà pubblicata sul sito web dell’evento una puntata di un mini-documentario che illustra l’evoluzione dell’Unione europea, la nascita della politica di coesione e il suo impatto sulla costruzione dell’Unione europea. Al termine di ogni puntata,  due oratori (un ex rappresentante dell’UE e un giovane cittadino dell’UE) discuteranno in diretta dell’episodio e chiederanno al pubblico di inviare domande/osservazioni per alimentare il dibattito e il prossimo dialogo con i cittadini previsto per il 12 ottobre.

Coesione_Cooperazione

La seconda settimana dal 12 al 16 ottobre, sarà dedicata al tema Coesione e Cooperazione e sarà anche la più fitta di eventi.

Da non perdere il discorso “Barometro annuale regionale e locale – Stato dell’Unione dal punto di vista regionale e locale“, che sarà tenuto dal Presidente del Comitato delle Regioni Tzitzikostas. Seguiranno poi il Dialogo con i cittadini, che prevede un dibattito tra il Commissario Ferreira e i giovani cittadini dell’UE e a seguire, tra gli altri eventi, la cerimonia di premiazione del concorso Regiostar, dedicato ai progetti eccellenti e innovativi finanziati dalla politica di coesione.

Sul sito web sarà, inoltre, possibile visitare una mostra interattiva di progetti e iniziative sulla Coesione e la Cooperazione.

Europa verde

Infine, la terza settimana dell’iniziativa in programma dal 19 al 22 ottobre ruoterà intorno al tema “Europa Verde”.

La settimana vedrà l’avvio in concomitanza con l’apertura della Settimana verde, organizzata a Lisbona dalla DG Ambiente della Commissione europea alla presenza del Commissario Sinkevičius e del Commissario Ferreira.

Il programma della settimana prevede sessioni di lavoro su temi quali la scelta dei territori su cui realizzare gli interventi previsti nel Green deal, l’efficienza energetica e la biodiversità.

Clicca qui per iscriverti alla newsletter della Settimana europea delle regioni e delle città.

Visita il sito web della Settimana europea delle regioni e delle città