Filtri

Documento di Economia e Finanza (DEF) e Relazioni annuali sugli interventi nelle aree sottoutilizzate

23 Novembre 2022-
Dossier

I Documenti di Finanza  pubblica contengono le politiche economiche e finanziarie decise dal Governo.

Nel corso degli ultimi decenni i documenti programmatici hanno assunto sempre di più un ruolo chiave nella definizione ed esposizione delle linee guida di politica economica del Paese. In una economia caratterizzata da continui e rapidi cambiamenti, essi svolgono una delicata e importante funzione informativa a livello nazionale, comunitario e internazionale, in grado di rendere pienamente visibili le scelte di policy. L’elaborazione dei documenti programmatici implica un processo lungo e articolato che vede partecipi tutti i Dipartimenti del MEF. (Fonte: Ministero dell’Economia e delle Finanze)

Il Documento di Economia e Finanza costituisce il principale documento di programmazione della politica economica e di bilancio, nell’ambito del processo di coordinamento delle politiche economiche degli Stati membri dell’UE.


Relazioni annuali sugli interventi nelle aree sottoutilizzate

Allegate al Documento di economia e finanza (DEF), il Dipartimento per le politiche di coesione e del Nucleo di Valutazione e Analisi per la Programmazione (NUVAP) predispongono le Relazioni annuali sugli interventi nelle aree sottoutilizzate dal 2014, che danno conto delle principali attività di programmazione e di attuazione delle politiche di coesione realizzate nel corso del tempo.

A partire dalla relazione relativa all’anno 2021 vengono rese disponibili anche le tavole in formato elaborabile.

Consulta le Relazioni annuali sugli interventi nelle aree sottoutilizzate dal 2014


Nota di aggiornamento al DEF

La Nota di aggiornamento al DEF (NADEF) viene presentata alle Camere entro il 27 settembre di ogni anno per aggiornare le previsioni economiche e di finanza pubblica del DEF in relazione alla maggiore disponibilità di dati ed informazioni sull’andamento del quadro macroeconomico e di finanza pubblica. Il documento, inoltre, contiene l’aggiornamento degli obiettivi programmatici, che tiene conto anche delle eventuali osservazioni formulate delle istituzioni UE competenti nelle materia relative al coordinamento delle finanze pubbliche degli Stati membri.


Documento Programmatico di Bilancio (DPB)

Il Documento programmatico di bilancio è stato istituito dal regolamento UE n. 473/2013. Entro il 15 ottobre di ogni anno, gli Stati membri trasmettono alla Commissione Europea e all’Eurogruppo un progetto di DPB per l’anno successivo, nel quale illustrano all’Europa il proprio progetto di bilancio per l’anno successivo. In particolare, il Documento contiene l’obiettivo di saldo di bilancio e le proiezioni delle entrate e delle spese.
Al DPB viene allegato, inoltre, un documento contenente la metodologia, i modelli economici e le ipotesi, e ogni altro parametro pertinente alla base delle previsioni di bilancio e l’impatto stimato delle misure aggregate di bilancio sulla crescita economica.

Dossier Correlati

23 Novembre 2022
Dossier
Documento di Economia e Finanza (DEF) e Relazioni annuali sugli interventi nelle aree sott...

I Documenti di Finanza  pubblica contengono le politiche economiche e finanziarie decise…

18 Febbraio 2022
Dossier
Programmazione 2014-2020