Filtri

Rete dei Nuclei regionali


I Nuclei regionali operano presso ciascuna Regione e Provincia autonoma e sono costituiti con nomina da parte delle rispettive amministrazioni. Il modello organizzativo dei CPT riconosce alla rete dei Nuclei un ruolo di primo piano, attribuendo ad essi la responsabilità dell’elaborazione dei conti, con la supervisione e il coordinamento metodologico e operativo dell’Unità Tecnica Centrale.

In particolare, i Nuclei:

  • predispongono il conto consolidato del Settore Pubblico Allargato (SPA) a livello regionale
  • rilevano direttamente sul proprio territorio tutti gli enti territoriali a livello regionale e subregionale (enti dipendenti, consorzi, aziende e società partecipate da Regioni e Enti Locali, Camere di Commercio, Autorità portuali), garantendo un patrimonio informativo di elevata qualità, data la vicinanza fra rilevatore e soggetto rilevato
  • collaborano alla definizione dei metodi ed effettuano analisi dei dati rilevati
  • individuano adeguate forme di raccordo con le Province e i Comuni per un efficace interscambio tecnico e informativo.

 

Link utili

Infografica CPT