Filtri

Condizionalità


Il meccanismo premiale con cui il Sistema CPT è finanziato ha garantito, a partire dal 2002 il puntuale aggiornamento della banca dati dei conti consolidati regionali del Settore Pubblico Allargato, nonché un costante innalzamento della qualità delle rilevazioni statistiche.

Per il periodo di programmazione 2014-2020 il supporto alle attività svolte dal Sistema CPT è definito attraverso il Piano Operativo FSC 2014-2020 “Rafforzamento del Sistema dei Conti Pubblici Territoriali (CPT)”.

Il Piano, di competenza dell’Agenzia per la Coesione Territoriale – Nucleo di Verifica e Controllo (NUVEC), ha una dotazione finanziaria pari a 16,8 milioni di euro e prevede la realizzazione di attività di supporto alla funzionalità organizzativa dell’Unità Tecnica Centrale e dei 21 Nuclei regionali, finalizzate a perseguire le condizioni necessarie per garantire l’elevata qualità dei dati prodotti, la più ampia diffusione e accessibilità della banca dati, la valutazione di coerenza delle politiche di spesa pubblica con gli obiettivi programmatici di Governo.

II grado di conseguimento degli obiettivi del Piano viene misurato annualmente sulla base di indicatori relativi alle condizionalità organizzative, qualitative, uso dei dati e accessibilità.

Per approfondimenti consulta i documenti utili:

Delibera CIPE n. 48 del luglio 2017 – Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020, Piano operativo “Rafforzamento del sistema conti pubblici territoriali (CPT)”

— Delibera n. 50/2019 del 24 Luglio 2019- Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020, Piano operativo “Rafforzamento del sistema conti pubblici territoriali (CPT)- modifiche alle delibere CIPE n. 25 del 2016 e n. 48 del 2017″

Decreto attuativo n. 197/2018 del Direttore Generale dell’Agenzia per la Coesione Territoriale

 

Le precedenti riserve premiali CPT:

 

  1. Prima riserva premiale – Delibera CIPE 36/2002
  2. Seconda riserva premiale – Delibera CIPE 1/2006
  3. Terza riserva premiale – Delibera CIPE 19/2008