Filtri

COVID-19: normativa e provvedimenti

Raccolta degli atti recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica

L'Agenzia per la coesione territoriale

L’Agenzia per la coesione territoriale per assicurare le finalità dell’art.119 comma 5 della Costituzione promuove lo sviluppo economico e sociale dei territori rafforzando l’azione di programmazione, coordinamento, sorveglianza e sostegno della politica di coesione, vigilando e accompagnando l’attuazione dei programmi e la realizzazione dei progetti, facilitando la cooperazione delle istituzioni e le partnership strategiche tra i soggetti coinvolti al fine di eliminare il divario territoriale all’interno del Paese.

Il Ministro per il Sud e la coesione territoriale - On. Maria Rosaria Carfagna

Al Ministro per il Sud e la coesione territoriale e' delegato l'esercizio delle funzioni di coordinamento, indirizzo, promozione d'iniziative, anche normative, vigilanza e verifica, relativamente alla materia delle politiche per la coesione territoriale e per gli interventi finalizzati allo sviluppo del Mezzogiorno.

Risorse, parole e numeri

Le risorse delle politiche di coesione 2014-2020

(Sezione in aggiornamento) Ammontano a oltre 144 miliardi di euro le risorse investite in Italia durante la programmazione 2014-2020, di cui 46,4 miliardi di risorse comunitarie e oltre 98 miliardi di risorse nazionali.

Le parole della coesione

"Le parole della coesione" è la rubrica dell'Agenzia dedicata alla semplificazione del linguaggio delle politiche di coesione.

I numeri della coesione

"I numeri della coesione" è la rubrica dell'Agenzia dedicata alla descrizione dei dati e degli indicatori relativi allo stato di avanzamento delle politiche di coesione (Dati in aggiornamento)

Opportunità e bandi

Opportunità e bandi

In questa sezione sono disponibili i bandi, le call e le opportunità offerte dall'Agenzia

Normativa

Questa sezione è dedicata alla prevenzione della corruzione

Programmi Operativi gestiti dall'Agenzia

PON Governance e Capacità Istituzionale

Per una Pubblica Amministrazione più efficiente, efficace e vicina a territori, cittadini e imprese. Il Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 - Fse e Fesr - investe nelle priorità strategiche in materia di rafforzamento e innovazione della PA. Gli interventi finanziati riguardano competenze, modalità organizzative e di offerta dei servizi, strumenti e soluzioni tecnologiche, cooperazione interistituzionale, governance multilivello.

PON Città Metropolitane

Il Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 (PON Metro) è un programma di interventi per lo sviluppo urbano sostenibile e interessa le 14 Città Metropolitane italiane. Unico nel panorama della programmazione europea, il PON Metro focalizza i suoi interventi (Fse-Fesr) sui temi della: digitalizzazione, efficientamento energeticomobilitàservizi e infrastrutture per l’inclusione sociale.

Strategie e Strumenti della Coesione

Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza approvato in Consiglio dei Ministri assegna alle regioni dell'Italia meridionale una quota imponente di fondi: circa 82 miliardi di euro.

Aree Interne

La Strategia Nazionale per le Aree Interne è una politica nazionale con una forte valenza locale, che opera per promuovere la ricchezza e la diversità conservata nei luoghi più remoti del Paese, migliorando la qualità dei servizi ai cittadini e stimolando la capacità delle persone che vivono in queste aree di immaginare e realizzare nuovi percorsi per l'innovazione e il cambiamento.

Zone Economiche Speciali

Le Zone Economiche Speciali (ZES) sono state istituite nel 2017 con il “Decreto Mezzogiorno” per dare impulso alla crescita del Sud facilitando l’attività delle imprese attraverso agevolazioni e incentivi

Contratti Istituzionali di Sviluppo

I Contratti Istituzionali di Sviluppo (CIS) sono accordi tra Ministeri, Regioni e soggetti attuatori (Rete Ferroviaria Italiana e ANAS) per l’accelerazione della realizzazione di grandi infrastrutture ferroviarie e autostradali ritenute strategiche per il Paese

Conti Pubblici Territoriali

Il Sistema Conti Pubblici Territoriali (CPT) si occupa di misurare e analizzare i flussi finanziari di entrata e di spesa delle amministrazioni pubbliche e di tutti gli enti appartenenti alla componente allargata del settore pubblico (ad esempio, Consorzi, Società partecipate e Fondazioni).

S3 - Smart Specialisation Strategy

La programmazione 2014-2020 della politica di coesione pone al centro degli interventi lo sviluppo economico e sociale dei territori guidato dall’innovazione e gestito attraverso un nuovo modello di governance multilivello e multistakeholder, la strategia di specializzazione intelligente.

Strategia nazionale per la valorizzazione dei beni confiscati attraverso le politiche di coesione

“Una moderna politica antimafia va condotta concentrando gli sforzi, non solo sul fronte della repressione personale, ma, prima ancora, sul contrasto di tipo patrimoniale. Un ruolo centrale va senza dubbio assegnato al sistema di gestione e destinazione dei beni confiscati, di cui occorre assicurare una più adeguata efficienza, con l’intento di promuovere la riaffermazione della legalità e lo sviluppo dei territori interessati dal fenomeno mafioso.”

Patti per lo Sviluppo

L’Agenzia è chiamata a contribuire, di concerto con le Amministrazioni regionali e locali, alla realizzazione delle iniziative di investimento del Governo. Con i Patti per lo sviluppo, il Governo, le Regioni e le Città metropolitane si impegnano su alcuni obiettivi prioritari fissando tempi certi di realizzazione.

Cooperazione Territoriale europea

L’Obiettivo Cooperazione Territoriale Europea (CTE) è uno dei due obiettivi della Politica di Coesione, volto a promuovere la collaborazione tra i territori dei diversi Stati membri dell’UE mediante la realizzazione di azioni congiunte, scambi di esperienze e costruzione di reti tra attori nazionali, regionali e locali, al fine di promuovere uno sviluppo economico, sociale e territoriale armonioso dell’Unione Europea nel suo insieme.




Servizi e applicativi

Contrasto alla povertà educativa - Accedi ai finanziamenti

Per il contrasto alla povertà educativa si avvia una procedura di selezione di proposte per la concessione di contributi, a valere sulle risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione, per la realizzazione di progetti di interventi socio-educativi a favore di minori.

Centro di Documentazione Europea - Biblioteca

Il Centro di Documentazione Europea opera, in armonia con la missione dell’Agenzia stessa, al fine di fornire un Servizio di informazione, documentazione e di contatto con le Reti informative dell’Unione Europea e Centri di Documentazione in Italia e in Europa.

Mosaico (accesso riservato)

La piattaforma di collaborazione online dell'Agenzia. All'interno di questo spazio virtuale sono disponibili sezioni e strumenti utili allo scambio di informazioni e alla costruzione di processi di condivisione e collaborazione.

I Tempi delle Opere Pubbliche

I Tempi di attuazione delle Opere Pubbliche costituiscono una dimensione di analisi significativa ai fini del monitoraggio degli investimenti pubblici. Consulta il Rapporto e le visualizzazioni dinamiche interattive dei tempi di attuazione delle opere pubbliche finanziate con la politica di coesione territoriale.