Progetto Operativo di Assistenza Tecnica del Ministero della Salute Dipartimento della programmazione e dell'ordinamento del servizio sanitario nazionale

 
Che cos'è. Il Progetto Operativo di Assistenza Tecnica a titolarità del Ministero della Salute - Dipartimento della programmazione e dell'ordinamento del servizio sanitario nazionale (POAT SALUTE) è finalizzato al rafforzamento delle Regioni dell'Obiettivo Convergenza nella governance delle politiche per la salute, attraverso una strategia volta a favorire la definizione e l'applicazione di interventi coerenti con l'impianto di sviluppo strategico contenuto nel QSN.
 
Attività. Le linee di attività proposte nell'ambito del Progetto mirano, da un lato, a sostenere trasversalmente le diverse fasi che accompagnano il ciclo dell'attività di programmazione, dall'altro rispondono a esigenze puntuali in campo sanitario espresse da ciascuna delle quattro Regioni Convergenza, fornendo un supporto tecnico ai processi di riorganizzazione dei sistemi sanitari e ospedalieri locali e di potenziamento delle forme di assistenza sul territorio.
 
Gli interventi si concretizzano in azioni di affiancamento, informazione e sensibilizzazione degli operatori del settore, trasferimento di competenze per l'utilizzo di tecniche e metodologie di monitoraggio e valutazione, supporto all'attivazione di reti e scambio di esperienze e buone prassi.
 
Stato di avanzamento. Il progetto, approvato a luglio 2010, è partito operativamente ad aprile 2011 ed è in corso di realizzazione con una dotazione finanziaria di 11 milioni di euro. La scadenza per la conclusione delle attività è stata prorogata a giugno 2014.
 
Le linee di indirizzo per il "PUA" (Punto Unico di Accesso per l'individuazione di modelli innovativi per garantire servizi adeguati in favore dei soggetti a rischio di marginalità sociale ed economica), la creazione del Fascicolo sanitario elettronico, gli interventi di domiciliarizzazione dei servizi sociosanitari, lo sviluppo del modello organizzativo per l'attuazione della rete regionale delle Case della Salute e implementazione dei modelli operativi, i progetti di stabilimenti ospedalieri, la creazione delle reti di Referenti (sull'integrazione, su progetti di ricerca nazionali e internazionali) e le proposte tecniche sulla tariffazione delle prestazioni sociosanitarie rappresentano solo alcuni dei principali traguardi che il Ministero della Salute si è proposto di raggiungere nell'ambito del POAT.
 
Per informazioni e documentazione sul progetto http://www.formez-poatsalute.it/