Progetto Operativo di Assistenza Tecnica del Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Che cos'è. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali è titolare del Progetto Operativo di Assistenza Tecnica (POAT) che ha come obiettivo generale il miglioramento della governance delle politiche culturali nelle quattro Regioni dell’Obiettivo Convergenza attraverso una strategia mirata alla valorizzazione delle specificità territoriali e al coordinamento degli interventi intrapresi a livello regionale, interregionale e nazionale e promossa attraverso azioni sistemiche di supporto metodologico, scientifico e tecnico

 
Attività. Il POAT MiBAC si articola in alcuni obiettivi specifici che ne determinano i principali ambiti di attività:
  1. qualificare l'offerta culturale, migliorando la qualità progettuale degli interventi e sostenendo le competenze tecniche e gestionali per un'efficace potenziamento della fruizione del patrimonio artistico-culturale e, al tempo stesso, della sua domanda di fruizione
  2. favorire la nascita di un sistema stabile e permanente di relazioni e collaborazioni tra i diversi livelli istituzionali e gli operatori del territorio coinvolti che consenta l'elaborazione di strategie sinergiche di sviluppo
  3. promuovere il trasferimento delle conoscenze, la diffusione di esperienze e buone pratiche attraverso strumenti di comunicazione ed eventi per l'informazione e la disseminazione dei risultati conseguiti.
Dal punto di vista operativo il progetto è stato attuato con interventi di tipo trasversale, fondati sull'integrazione tra i diversi ambiti delle politiche culturali e sul loro coordinamento con le altre politiche, sullo sviluppo di forme di networking, di scambio e trasferi mento di esperienze e know-how fra i soggetti operanti nel settore e attraverso interventi regionali in risposta a esigenze specifiche locali.
 
Stato di avanzamento. Concluso. Avviato ad ottobre 2008, con una dotazione finanziaria di 4 milioni di euro, il POAT MiBAC ha completato le attività a giugno 2012 con una spesa finale rendicontata di 3.956.792,92 euro raggiungendo un livello di spesa pari al 99% del finanziamento stanziato. A settembre 2012 è stato finanziato il nuovo POAT MiBAC con attività previste fino a giugno 2015 (vedi scheda POAT MiBAC II ciclo).
 
I risultati raggiunti dal POAT MiBAC includono sia la produzione di output specifici di progetto (pubblicazioni, ricerche, eventi...) sia la realizzazione di importanti attività di supporto tecnico-specialistico e di applicazione dell'innovazione al sistema della gestione e conoscenza del patrimonio per una diffusione il più possibile allargata.
 
Per informazioni sul POAT MiBAC: www.retepoat.beniculturali.it