ASET - Archivi dello Sviluppo Economico Territoriale

 
Che cos’è.ll progetto ASET - Archivi dello Sviluppo Economico e Territoriale, inserito nell’ambito dell’Ob. Op. I.5 del PON, ha quale obiettivo l’apertura degli archivi della Cassa del Mezzogiorno per consentire la definizione di strategie di intervento regionale coerenti con la storia economica dei territori interessati. Grazie al progetto ASET tutti i soggetti coinvolti nei processi di programmazione territoriale potranno consultare e fruire degli archivi e dei dati in formato aperto, mediante l’accesso a un unico ambiente digitale.
Beneficiario del progetto è l’Archivio Centrale dello Stato, organo dotato di autonomia speciale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Direzione Generale per gli Archivi).
 
Attività. Per il raggiungimento del proprio obiettivo il progetto prevede una serie di attività, mirate a:
-  realizzare interventi di salvaguardia degli archivi prodotti dalla Cassa del Mezzogiorno e dall’Agensud
riunificare questi archivi con quelli dell’Archivio Centrale dello Stato per ricostituire integralmente la memoria storica degli interventi straordinari per lo sviluppo del Mezzogiorno  - riorganizzare la documentazione riunificata attraverso interventi di riordinamento e inventariazione coerenti e scientificamente validi
 - sviluppare modalità avanzate di conservazione e consultazione pubblica della documentazione
 - effettuare una puntuale ricognizione della documentazione finalizzata all’elaborazione di un piano esecutivo di informatizzazione e digitalizzazione
 - implementare una piattaforma di gestione e dell’interfaccia di consultazione basate sul web, destinata a diventare la principale modalità di fruizione del patrimonio archivistico
 - produrre e rendere pubblici in open data, per il loro riuso statistico, i set di dati digitalizzati
 - acquisire e riutilizzare il data base dei sistemi informativi della Cassa e dell’Agensud per la conservazione digitale e la costruzione di un modello unico e innovativo di progetto storico e di pubblicazione on-line
 - recuperare e valorizzare cortometraggi prodotti e/o commissionati dalla Casmez e provenienti dall’Archivio Centrale di Stato e dalla Biblioteca del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica.
 
Durata e informazioni finanziarie. Il progetto, al quale è stato riconosciuto un finanziamento pari a €684.500, è stato avviato alla fine del 2013 e si concluderà alla fine del 2015.
 
Per saperne di più www.acs.beniculturali.it