PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013

Immagine_coordinata_PON_GAT 

L’Unione europea finanzia, attraverso le risorse dei Fondi strutturali, interventi di politica di coesione destinati a sostenere la crescita e lo sviluppo economico dei Paesi comunitari, riducendo gli squilibri che esistono tra i diversi territori. Coerentemente con questi obiettivi ciascun Paese definisce una propria strategia per indirizzare le risorse disponibili. La strategia italiana per il periodo 2007-2013 è contenuta nel Quadro Strategico Nazionale (QSN) e attuata attraverso degli strumenti, i Programmi, che si differenziano per territorio e per argomento.  Esistono Programmi Operativi Nazionali (PON), Regionali (POR), Interregionali (POIN) e di “Cooperazione territoriale europea”. Nel 2007-2013 in Italia ci sono complessivamente 66 Programmi Operativi: uno di questi è il PON Governance e Assistenza Tecnica.

Di che cosa si occupa il PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013? Il tema del Programma è la governance, attraverso il PON si finanziano infatti interventi per rafforzare le competenze tecniche e le capacità di governo della Pubblica Amministrazione. Una PA più capace può offrire migliori servizi ai propri cittadini e far crescere il territorio che amministra: questo è il significato di “UNA PA PER LA CRESCITA”. Rientrano nel PON interventi di assistenza tecnica, per consentire l’attuazione della programmazione della politica di coesione unitaria 2007-2013 e la preparazione del ciclo 2014-2020.
 
Su che territorio opera il Programma? Nelle quattro regioni italiane dell’Obiettivo Convergenza: Puglia, Calabria, Sicilia, Campania. 
 
Chi sono i beneficiari? I beneficiari, che sono i soggetti responsabili dell’avvio o dell’avvio e dell’attuazione delle operazioni finanziate nell’ambito del Programma, possono essere Pubbliche Amministrazioni o enti pubblici.
 
Qual è il quadro finanziario del PON Governance e Assistenza Tecnica? Il PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013 è cofinanziato attraverso risorse del Fondo europeo per lo sviluppo regionale (FESR) e nazionali. La dotazione finanziaria complessiva del Programma è di €184.127.207, di cui il 75% di contributo comunitario del FESR (cfr. Decisione C(2014) 9103 del 26 novembre 2014).