Uffici di staff

 

Ufficio 1. Relazioni istituzionali, affari legislativi e politiche comunitarie, comunicazione

  • individuazione e implementazione degli strumenti atti a facilitare le sinergie fra le Aree dell’Agenzia;
  • coordinamento, partecipazione e implementazione di Organismi collegiali, Comitati, gruppi di lavoro e simili interni ed esterni all’Agenzia, anche in ambito comunitario, ad eccezione di quelli di diretta competenza delle due Aree;
  • cura dei rapporti con gli organi collegiali dell’Agenzia (Comitato direttivo e Collegio dei revisori);
  • segreteria del Gruppo di Azione, istituito quale organo per l’accompagnamento all’attuazione del Piano d’Azione Coesione;
  • responsabilità della segreteria e dei funzionari di supporto al NUVEC;
  • monitoraggio a livello centrale dei Piani di Rafforzamento Amministrativo in relazione all’attuazione dei Programmi e in raccordo con il Dipartimento per le politiche di coesione;
  • attività istruttorie per la partecipazione all'attività negoziale per la revisione e riforma degli strumenti comunitari d'intervento finanziario strutturale e di coesione, in raccordo con il Dipartimento per le politiche di coesione;
  • supporto legislativo e giuridico;
  • trattazione delle tematiche attinenti proposte di disegni di legge e degli atti normativi e provvedimenti di attuazione adottati nelle materie di interesse dell’Agenzia; atti di sindacato ispettivo e interrogazioni parlamentari nelle materie di competenza dell’Agenzia;
  • attività finalizzate alla stipula di accordi e convenzioni e definizione delle modalità per avvalersi di qualificati soggetti pubblici, secondo quanto previsto all’art. 3, comma 4, dello Statuto;
  • attività di comunicazione dell’Agenzia anche riferita alla divulgazione delle conoscenze in materia di politiche di sviluppo e coesione. Promozione di  iniziative orientate a rendere visibili al pubblico e ai media i risultati e il ruolo dell'Agenzia, anche attraverso canali web e prodotti di comunicazione multimediali. Valorizzazione dell'immagine dell'Agenzia e relazioni pubbliche con i media.
Dirigente: Giulia Amato
 
12-Pictograma-telefono1 
 

Ufficio 2. Organizzazione, Bilancio e Personale

  • pianificazione, controllo strategico e gestionale;
  • predisposizione della Direttiva generale sull’azione amministrativa e monitoraggio della sua applicazione, nell’ambito delle politiche di gestione e sviluppo del personale, in applicazione di quanto disposto in materia dal D. Lgs.150/2009 e s.m.i.;
  • predisposizione del Piano Triennale ai sensi dell’art. 5 comma 2 dello Statuto dell’Agenzia e relativa Convenzione da stipulare con il Presidente del Consiglio dei Ministri o l’Autorità politica ove delegata, e monitoraggio dell’attuazione dei piani e dei programmi adottati dal Direttore Generale necessari per raggiungere gli obiettivi previsti nel medesimo Piano triennale;
  • attuazione Piano di rafforzamento amministrativo dell’Agenzia;
  • impostazione, progettazione e realizzazione delle politiche di pianificazione quantitativa, di selezione, organizzazione, gestione e sviluppo delle risorse umane, nonché la gestione dei rapporti di lavoro con esperti esterni, inclusi quelli di cui alle Autorità di Gestione dei programmi operativi di competenza dell’Agenzia, compresi i provvedimenti disciplinari;
  • gestione del trattamento economico e giuridico del personale;
  • gestione del servizio di prevenzione e protezione dei luoghi di lavoro in adempimento agli obblighi previsti dalla legge;
  • gestione delle relazioni sindacali;
  • gestione dei servizi generali;
  • gestione dei rapporti e scambi di informazioni con l'O.I.V.
  • predisposizione degli atti e dei provvedimenti relativi al rispetto della normativa vigente in termini di Trasparenza amministrativa e Prevenzione della Corruzione;
  • formulazione di pareri in relazione a tutti gli atti da cui possa originarsi un eventuale contenzioso con esclusione di quello riconducibile alla materia della politica di coesione; supporto all’Avvocatura dello Stato nei contenziosi in cui è parte l’Agenzia, attraverso la predisposizione dei necessari atti istruttori, con esclusione di quello riconducibile alla materia della politica di coesione;
  • gestione del contenzioso, anche in materia di lavoro, con esclusione di quello riconducibile alla materia della politica di coesione;
  • predisposizione dei documenti contabili e finanziari per la predisposizione del bilancio annuale di previsione, del bilancio di assestamento e del bilancio;
  • programmazione e gestione contabile delle risorse finanziarie;
  • elaborazione delle proposte di ripartizione delle risorse finanziarie assegnate all’Agenzia in relazione agli obiettivi attribuiti alla medesima;
  • definizione del budget e supporto nella programmazione delle attività e nella verifica degli obiettivi finanziari di competenza;
  • rilevazione e analisi dell’andamento della spesa e monitoraggio dei capitoli di bilancio gestiti dall’Agenzia e analisi dei relativi scostamenti e identificazione delle cause;
  • gestione dei rapporti e scambi di informazioni con la Corte dei Conti;
  • gestione e coordinamento delle politiche di bilancio, degli obblighi contabili, degli adempimenti fiscali, degli aspetti finanziari e di tesoreria.
Dirigente: Maura Gentili

12-Pictograma-telefono1
 
 

Ufficio 3. Sistemi informativi e acquisti

  • pianificazione degli acquisti di beni e servizi e cura le attività negoziali e i relativi adempimenti normativi e amministrativi connessi alla gestione dell’Agenzia e all’attuazione dei progetti a titolarità delle Autorità di Gestione;
  • funzionamento e adeguatezza dei sistemi informatici dell’Agenzia definendo le linee evolutive dei sistemi Information Communication Technology (ICT) anche in relazione allo sviluppo, realizzazione e gestione del sistema informativo tenendo conto degli obiettivi strategici, delle competenze istituzionali dell´Agenzia e delle esigenze conoscitive delle Aree;
  • adempimento delle funzioni di Beneficiario e Ufficio Compente per le Operazioni del PON Governance e Assistenza Tecnica 2007-2013 e di progetti finanziati dal relativo programma d’azione coesione
Dirigente: Barbara Romani
 
12-Pictograma-telefono1 
 
 

Ufficio 4. Autorità di gestione dei programmi operativi nazionali relativi alle Città Metropolitane

  • svolgimento delle attività connesse alle di Autorità di Gestione e/o di coordinamento, riferite al Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane cofinanziato con risorse comunitarie ed ai relativi Programmi d’azione coesione a titolarità dell'Agenzia;
  • supporto agli Uffici dell'Agenzia per le tematiche inerenti le città Metropolitane ovvero relative alle priorità ed agli Obiettivi Tematici di riferimento individuati nei Documenti Nazionali di programmazione dei Fondi, per i periodi di programmazione comunitaria anche in raccordo con i Comitati di coordinamento nazionali tematici;
  • realizzazione delle attività connesse all'esercizio delle funzioni di Beneficiario per i progetti a titolarità dell'Agenzia e finanziati con risorse a valere sul Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane e sui relativi Programmi d’azione coesione;
  • partecipazione ai Comitati di coordinamento nazionali inerenti il tema delle Città metropolitane;
  • supporto nell’ambito delle attività connesse all’Agenda Urbana Europea.
Dirigente: Giorgio Martini
 
12-Pictograma-telefono1
 
 06 96517723
 
 

Ufficio 5. Autorità di gestione dei programmi operativi nazionali relativi al rafforzamento della capacità amministrativa ed alla assistenza tecnica

  • svolgimento di attività connesse all'esercizio del ruolo di Beneficiario, non assegnato ad altro Ufficio, per i progetti a titolarità dell'Agenzia, finanziati con risorse a valere sui Programmi Operativi Nazionali di Governance, capacità istituzionale e di Assistenza Tecnica e sui relativi Programmi d’azione coesione;
  • svolgimento delle attività connesse alle funzioni di Autorità di Gestione e/o di coordinamento, riferite ai Programmi Operativi Nazionali di Governance, capacità istituzionale e di Assistenza Tecnica cofinanziati con risorse comunitarie ed ai relativi Programmi d’azione coesione a titolarità dell'Agenzia;
  • supporto agli Uffici dell'Agenzia per le tematiche di competenza inerenti la Governance, capacità istituzionale e di Assistenza Tecnica relative alle priorità ed agli Obiettivi Tematici di riferimento individuati nei Documenti Nazionali  di programmazione dei Fondi anche in raccordo con i Comitati di coordinamenti nazionali tematici;
  • partecipazione ai Comitati di coordinamento nazionali inerenti il tema della Governance, Capacità istituzionale e di Assistenza Tecnica.
Dirigente:  Riccardo Monaco
 
12-Pictograma-telefono1
 
06 96517742