“Il Molise in Europa”, l’Agenzia all’evento internazionale sulla cooperazione territoriale il 7 e l’8 febbraio a Termoli

Termoli, 06 febbraio 2018

La rilevanza della cooperazione territoriale europea, il futuro della politica di coesione alla luce delle sfide previste per il post 2020 e la strategia Eusair. Sono questi i temi de “Il Molise in Europa”, la conferenza internazionale dedicata alla Cooperazione territoriale europea e organizzata dalla Regione Molise. Appuntamento a Termoli presso la sala Consiliare del Comune il 7 e l’8 febbraio.

CONSULTA IL PROGRAMMA

Ad aprire i lavori di mercoledì 7 febbraio alle 17, la tavola rotonda a cui parteciperanno le Autorità di Gestione e i rappresentanti dei comitati nazionali.
Dopo il saluto del sindaco di Termoli, Angelo Sbrocca, e l'introduzione del direttore del Terzo Dipartimento della Regione Molise, Mariarosaria Simonelli, interverranno Luana Bastoni (Comitato nazionale programma Interreg Med), Riccardo Strano (Comitato nazionale programma Adrion), Lodovico Gherardi (Autorità di Gestione programma Adrion), Wania Moschetta (Comitato nazionale programma Interreg Italia-Croazia), Silvia Comiati (Programme manager programma Italia-Croazia), Mario Ialenti (Comitato nazionale programma Urbact III), Umberto Di Primio (Vice presidente Anci). I lavori saranno moderati da Paolo Galletta, dirigente dell'Agenzia per la Coesione territoriale. Nel corso della giornata sarà presentato agli attori locali il progetto Readiness.

I lavori riprenderanno giovedì 8 febbraio a partire dalle 9,30 con il dibattito sul futuro della Politica di coesione, con la partecipazione del presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, del presidente del Consiglio regionale di Tirana, Aldrin Dalipi, del presidente della Contea di Dubrovnik, Nikola Dobroslavic, del dirigente Affari Europei della Conferenza delle Regioni italiane, Andrea Ciaffi e della referente Eusair Facility Point, Donatella Romozzi.
A seguire, dalle 11, si terrà la quindicesima l'assemblea generale elettiva dell'Euroregione Adriatico-Ionica per il rinnovo delle cariche dell'associazione.

L'evento internazionale sarà preceduto mercoledì 7 febbraio, dal gruppo di lavoro del Progetto Zero CO2 e da riunioni tecniche con i rappresentanti ministeriali e regionali e i partner di Progetto dei Programmi di Cooperazione territoriale europea Italia-Croazia, Med, Adrion, Interreg Europe e Urbact III in programma presso la sede di Termoli dell'Università degli Studi del Molise.