Le politiche di coesione per il recupero dei beni confiscati alla criminalità. L’esperienza dell'Agenzia al workshop il 13 e 14 novembre a Reggio Calabria

09 novembre 2017

workshop_reggiocalabria

 

 

 

 

 

 

 

L’Agenzia per la coesione territoriale parteciperà ad un workshop rivolto agli amministratori di pubbliche amministrazioni destinatarie di patrimoni immobiliari provenienti da confische alla criminalità organizzata ed alle associazioni ed enti del terzo settore interessate all’affidamento in gestione di beni confiscati per il recupero e riuso attraverso lo svolgimento di attività sociali.

L’evento è in programma il 13 e il 14 novembre 2017 a Reggio Calabria e si propone di tracciare percorsi virtuosi di gestione dei beni confiscati attraverso lo scambio di buone prassi tra pubbliche amministrazioni e il dialogo e la collaborazione con gli enti del terzo settore.

Il workshop è organizzato dal Comune di Reggio Calabria in collaborazione con il Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno, Anci, l’Agenzia nazionale per l’Amministrazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata, Regione Calabria, Città Metropolitana di Reggio Calabria e Università Mediterranea di Reggio Calabria.

L’Agenzia interverrà durante i lavori del panel intitolato “Fondi strutturali e politiche di coesione. Le risorse europee per la rigenerazione e il recupero dei beni confiscati. Il Pon Metro e il Pon Legalità”.

CONSULTA IL PROGRAMMA

Nella giornata del 14 novembre interverranno, tra gli altri, il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, il sindaco di Bari Antonio Decaro, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il sindaco di Catania Enzo Bianco e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

E’ gradita conferma di partecipazione con indicazione del numero di partecipanti agli indirizzi mail info@workshopbeniconfiscati.reggiocal.it  - workshopbcc@reggiocal.it